Osservatorio comunale sul disagio sociale e della povertà – #notizieirno.it

E’ il Comune di Mercato San Severino che riapre le porte alle problematiche sociali che oggi tanto affliggono anche la nostra comunità.

L’assessorato alle politiche sociali del nostro Comune, nella persona del dott. Giuseppe Albano, ha fortemente voluto la realizzazione di un Osservatorio sul disagio sociale, che avrà il compito di supportare l’Amministrazione nelle azioni di programmazione e di rilevazione dei fenomeni sociali, fornendo una documentata analisi dei bisogni della popolazione residente nel comune.

Il problema del disagio e della povertà, oggi, non è più un fenomeno marginale, ma assume dimensioni sempre più importanti, aggravate dalla crisi socio-culturale, economica e dalla mancanza di lavoro.

E’ volontà dell’Osservatorio, poter intervenire con professionalità e la dovuta discrezione, anche in quei contesti dove, per soggezione, e spesso per giustificata vergogna, chi si trova ad affrontare un disagio sociale o uno stato di povertà sopravvenuta, preferisce rimanere solo con le proprie difficoltà, peggiorando situazioni che potrebbero essere risolte o almeno seguite, prima che si trasformino in veri e propri drammi.

Gli obiettivi e le strategie dell’Osservatorio mireranno alla rilevazione e all’elaborazione dei dati relativi alle aree di intervento sociale (disabilità, anziani fragili, immigrazione, povertà ed esclusione sociale, minori in situazioni di disagio, famiglie multiproblematiche, sostegno alle donne in difficoltà), anche per contribuire alle finalità del sistema informativo sociale. Inoltre avrà lo scopo dipromuovere iniziative, divulgare informazioni, sensibilizzare l’opinione pubblica sul problema del disagio e trovare strumenti utili ed idonei per combattere tale fenomeno, mirando al benessere della collettività e alla partecipazione attiva dei vari soggetti interessati.

Proporrà azioni concrete che, attraverso un’efficace programmazione, rendano costante l’impegno dell’Amministrazione Comunale e in materia di prevenzione, rispetto al problema del disagio, promorrà attività formative anche con azioni didattico-formative per la popolazione giovanile”.

L’osservatorio porterà avanti attività di monitoraggio e cura sistematica dei dati presso tutte le realtà che si occupano di politiche sociali e l’analisi del fabbisogno sociale, al fine di promuovere un sistema di servizi sociali adeguato alle esigenze del territorio.

La struttura comunale, di cui è Presidente Onorario il dott. Corrado Caso, è diretta dal prof. Emilio Esposito, coordinata dallo stesso Assessore Comunale alle Politiche Sociali, Giuseppe Albano, che si avvale della collaborazione, nel ruolo di coadiutore della segretaria, della dott.ssa Gabriella Del Franco educatore- pedagogista e della dott.ssa Ilaria Sellitto sociologa e di un gruppo di lavoro composto da professionisti del terzo settore: la dott.ssa Lorenza Maffei sociologa, la dott.ssa Gaetana Iannone psicologa, la dott.ssa Angela Telesca educatore-pedagogista, dott.ssa Concetta Lombardo sociologa, la prof.ssa Filomena Manzi, la prof.ssa Anna Del Regno, il sig. Ugo De Santis operatore OSS e scrittore e la dott.ssa Teresa Giordano impiegata al Dap.

Con questo organismo si avrà a disposizione uno strumento importante che consentirà di avere contezza delle reali esigenze presenti sul territorio comunale sotto il profilo dei bisogni sociali, al fine di garantire la massima protezione sociale a tutti i cittadini.

“Una città che vuole progredire ed essere definita moderna non deve lasciare indietro nessuno”.

L’Osservatorio, in ultima analisi, rappresenta la volontà dell’Amministrazione di individuare le vere situazioni di disagio sociale e di bisogno e di intervenire nella maniera più capillare ed efficiente”.

Il 4 luglio , conferenza stampa, c\o Sala del Gonfalone, ore 10:00

guarda il video:

http://www.notizieirno.it/webtv3/video/video_2024.htm

Precedente OSSERVATORIO COMUNALE SUL DISAGIO SOCIALE DI MERCATO SAN SEVERINO. - #notizieirno.it# Successivo Gesù è più grande della Camorra